Noleggio barche senza patente

Sogni da molto tempo di salpare per una crociera in barca lungo le reti navigabili di Francia, come il Canal du Midi o il Canale di Borgogna...

ma hai sempre pensato che per questo tipo di vacanze in barca sia necessario essere un navigatore esperto o possedere una patente fluviale?
Allora, non attendere oltre! Il turismo fluviale è accessibile a tutti, senza alcuna competenza particolare richiesta!
Puoi quindi tranquillamente programmare il noleggio di una barca senza patente, come le vedette fluviali NICOLS.
In effetti, per pilotare le nostre barche fluviali non è richiesta alcuna patente: in Francia, la legislazione in vigore non impone alcuna patente per le barche di una lunghezza inferiore o uguale a 15 metri e una velocità massima di 12 km/ora.
Tutte le barche Nicols rispettano questi due criteri: i nostri motori sono appositamente limitati, senza che ciò ostacoli in alcun modo la navigazione, giacché la velocità massima autorizzata sui fiumi è spesso di 6-8 km/ora; le nostre barche misurano inoltre 13,50 metri per le più lunghe (attenzione: in caso di utilizzo della piscina rimorchiata dietro le nostre barche lunghe 13 metri o più, è necessario possedere una patente di navigazione fluviale).

noleggio di barche senza patente su Nicols basi

Posso pilotare la barca se non l’ho mai fatto?

Le nostre barche senza patente sono state espressamente pensate per la navigazione turistica e non richiedono quindi alcuna competenza particolare per il loro pilotaggio.
Il giorno del tuo arrivo al centro nautico NICOLS, il nostro staff ti accoglierà per farti visitare la tua barca fluviale.
Un tecnico ti accompagnerà per mostrarti il funzionamento delle principali apparecchiature di bordo, poi ti farà debuttare nella navigazione fluviale. Quando possibile, passerà insieme a te la tua prima chiusa. Ti indicherà inoltre come eseguire le principali manovre (attracco della tua barca, cosa fare quando si incrocia un’altra barca, ecc.). Vedrai, il pilotaggio delle barche Nicols è semplice e conviviale: una chiave di accensione, una marcia avanti, una retromarcia (per rallentare e fermarsi), un po’ di pazienza e delicatezza per passare le prime chiuse… ed eccoti diventato un capitano esperto! Naviga al tuo ritmo e salpa per vacanze fluviali sotto il segno del relax e della serenità!
Se desideri iniziare già ora a familiarizzarti con il codice della navigazione, consulta la nostra pagina dedicata.

governare una barca senza Nicols licenza

È sicuro navigare su una barca nicols con dei bambini?

Tutte le barche Nicols sono munite di ringhiere con parapetti doppi e corrimano, per una sicurezza ottimale (modello unico sul mercato). D’altra parte, se decidi di partire in vacanza con dei bambini, ti consigliamo di scegliere una barca delle gamme Sedan o Estivale, munita di terrazza posteriore comunicante direttamente con il soggiorno, e ciò per vari motivi:

  • assenza di scalini, un vantaggio per i bambini più piccoli;
  • la terrazza posteriore è protetta da una ringhiera di poliestere di un’altezza di circa 1 metro;
  • dal soggiorno o dalla postazione di pilotaggio, è possibile tenere d’occhio la terrazza posteriore (vetrata scorrevole) e sorvegliare così i bambini mentre giocano.

È comunque sempre bene ricordare che l’ambiente acquatico comporta alcuni rischi: è quindi consigliato far indossare un giubbotto di salvataggio ai bambini. Giubbotti di salvataggio della taglia più appropriata (spesso previsti per bambini di un peso di 0-30 kg) sono disponibili, su richiesta, nei nostri centri nautici. Per i bambini più piccoli, la cosa migliore è portare con sé dei braccioli, spesso più facili da sopportare in caso di gran caldo.

una crociera Nicols in famiglia

Durante la crociera dovrò passare delle chiuse?

Molto spesso, può capitare che tu debba oltrepassare delle chiuse per continuare la tua crociera fluviale.
La loro quantità varia in funzione della destinazione scelta: in Camargue, per esempio, il paesaggio è quasi completamente piatto e quindi ci sono pochissime chiuse su fiumi e canali! Sul Canale di Borgogna, invece, le chiuse sono molto più numerose, perché la regione è molto più ondulata…
Ma ciò non deve in nessun caso essere un freno per la scelta della tua destinazione preferita! Il passaggio delle chiuse è una manovra semplice e molto piacevole che offre spesso l’occasione di incrociare altri turisti naviganti e condividere insieme a loro le vostre impressioni sul percorso effettuato, scambiandovi consigli sui siti turistici da visitare…
Il passaggio delle chiuse è gratuito.
Si trovano ancora, in alcune regioni, chiuse manuali da manovrare direttamente, come in Charente, per esempio: il grande vantaggio è che così non avrai alcun vincolo di chiusura oraria da rispettare! Molto spesso comunque, le chiuse sono automatiche e manovrate da appositi addetti (attenzione agli orari di chiusura per la pausa pranzo!). Per saperne di più, consulta la rubrica “Informazioni generali” del nostro sito Internet, oppure mettiti in contatto con noi.

passaggio di una chiusa con un barca nicols

Che fare in caso di guasto?

Sei a bordo di una delle nostre barche fluviali e riscontri un problema tecnico?
NICOLS assicura un servizio di assistenza tecnica disponibile 7 giorni su 7 (durante gli orari di apertura dei nostri uffici). Telefona immediatamente al tuo centro nautico per segnalare la natura del problema e la tua posizione: un tecnico interverrà sul posto non appena possibile.

Nicols sedan 1160

Posso fare escursioni in bicicletta durante la crociera?

Ma certo! Anzi, le biciclette sono il complemento ideale per una crociera fluviale completamente riuscita!
Le rive dei canali e dei fiumi francesi sono spesso perfettamente attrezzate per accogliere i ciclisti: le strade di alaggio, utilizzate, un tempo, per tirare le chiatte commerciali, sono oggi preservate per permettere piacevoli escursioni in bicicletta. In Portogallo, i dintorni del Grande Lago sono particolarmente propizi alla pratica della mountain-bike: il nostro staff del centro nautico di Amieira Marina potrà persino mettere a tua disposizione il materiale più appropriato, se lo desideri.
In ogni caso, apprezzerai la presenza delle tue biciclette per partire alla scoperta della natura o per andare a fare la spesa. Pensa quindi a portare le tue biciclette con te oppure prenotale prima della tua partenza, in modo che ti aspettino al tuo arrivo al centro nautico Nicols.
Per saperne di più, consulta la rubrica “Informazioni generali” del nostro sito Internet, oppure mettiti in contatto con noi.

giro in bicicletta sul bordo di un canale

È possibile nuotare?

Che sarebbe una vacanza estiva senza il nuoto? Allora, un consiglio: non dimenticare il tuo costume da bagno!
Secondo le regioni, navigherai su fiumi e/o canali. In ambo i casi, il nuoto è quasi sempre possibile.
E ti consigliamo di non fidarti del colore dell’acqua! Per esempio, “l’acqua verde del Canal du Midi”, come cantava Monsieur Nougaro, non è altro che il risultato di un’acqua caricata dalle piogge (il Canal du Midi è infatti alimentato, tra l’altro, dai ruscelli che scendono a valle dalle cosiddette Montagne Nere). Il colore dell’acqua, in questo caso, non è sinonimo di inquinamento, ben al contrario!
Comunque sia, ti consigliamo di evitare di nuotare nelle immediate vicinanze delle grandi città...
Lungo il tuo percorso, troverai spesso dei luoghi accessibili propizi al nuoto, come nella valle della Loira, dove il Canale laterale della Loira passa spesso vicinissimo al fiume e alle sue spiagge.
Ci permettiamo inoltre di consigliare ai più freddolosi il noleggio delle nostre piscine riscaldate e rimorchiate, un’esclusiva NICOLS!

(Mettiti in contatto con noi per avere più ampie informazioni in merito).

 

nuoto per una crociera sul fiume

Il turismo fluviale è piacevole se c’è il sole... o no?

In caso di affitto di un appartamento o di una casa per le vacanze, una giornata di pioggia è spesso sinonimo di noia! Non c’è altro da fare che tirar fuori i giochi di società e aspettare che il tempo volga al bello...
Invece, in caso di noleggio di una barca, potrai:

  • navigare, anche in caso di pioggia. Potrai così continuare la tua crociera fluviale, senza rallentare il programma che ti eri prefissato
  • le nostre barche (salvo quelle della gamma Riviera) sono munite di un ampio soggiorno con vista panoramica a 360°, una caratteristica ideale per approfittare del paesaggio, anche quando il tempo non è clemente!
Panoramic soggiorno Nicols barche

Crociera di sola andata o in andata e ritorno?

Molti clienti pensano che le crociere in andata e ritorno siano noiose e preferiscono scegliere un noleggio in sola andata.
In realtà, è sempre bene ricordare che le crociere di sola andata esigono il rispetto di una certa quantità di vincoli:

  • è, per esempio, imperativo percorrere la distanza che separa i due centri nautici (quello di partenza e quello di arrivo) nei tempi previsti, senza alcuna possibilità, quindi, di navigare tranquillamente al proprio ritmo!
  • il costo è inoltre superiore: è necessario prevedere un supplemento di 150 € per una crociera di sola andata (spese di gestione della tua crociera e della barca) + il trasferimento della tua automobile o dei passeggeri se hai ordinato questa opzione complementare.
  • la direzione delle crociere di sola andata, e quindi il luogo di imbarco all’interno di una stessa regione, è confermato solamente alcuni giorni prima della tua partenza (dovrai chiamare la nostra centrale di prenotazione 48 ore prima della tua partenza per avere la conferma del senso di navigazione della tua crociera). In caso di piene o di limitazioni alla navigazione, possiamo eccezionalmente trasformare la tua crociera di sola andata in un percorso andata e ritorno: in tal caso, le spese supplementari fatturate per l’opzione “sola andata” ti saranno ovviamente rimborsate.

Al contrario, le crociere in andata e ritorno offrono numerosi vantaggi:

  • Nel corso della tua crociera, potrai fermarti dove, quando e per quanto tempo vorrai! Se scovi, per esempio, un angolo di paradiso lungo il tuo percorso, potrai attraccare lì per diversi giorni: ti basterà solamente restituire la barca nei tempi previsti presso il centro nautico di noleggio.
  • Un percorso in andata e ritorno non comporta alcuna spesa supplementare.
  • E, per finire, non dimenticare che il paesaggio osservato navigando in una data direzione ha un aspetto molto diverso visto nell’altro senso!
crociere fluviali Nicols barca

Il turismo fluviale è troppo caro… o no?

Il turismo fluviale è una vacanza “tutto compreso”!
Eccetto il gasolio, pagato alla fine della crociera (a seconda del consumo, calcola circa 30-40 €/giorno), le vacanze in barca sono soggiorni “tutto compreso”, senza alcuna spesa supplementare:

  • potrai mangiare a bordo o fare dei pic-nic sulle rive del fiume
  • le attività principali non comportano alcuna spesa: 4-5 ore di navigazione al giorno, passeggiate, escursioni in bicicletta lungo le strade di alaggio, pesca, nuoto, visita dei villaggi attraversati...
  • al contrario, per esempio, di una settimana bianca, non dovrai noleggiare nessuna attrezzatura né pagare spese supplementari per godere appieno delle tue vacanze (impianti di risalita, forfait per le piste…): il passaggio delle chiuse è gratuito, puoi fermarti gratuitamente in piena campagna o nei porti di tua scelta (un modesto contributo, sempre facoltativo, è richiesto da alcuni porti, ma i turisti possono sempre scegliere di trascorrere la notte in “attracco temporaneo”)...
  • al contrario delle vacanze “al mare”, il prezzo non è calcolato a persona me per barca. Calcola tu stesso: diviso per la quantità di passeggeri, il costo reale del tuo soggiorno in barca ti apparirà molto più abbordabile di quanto tu non pensassi!
andare in vacanza con Nicols fluviali

Devo sottoscrivere un’assicurazione?

L’importo del tuo noleggio include l’assicurazione della barca e la tua responsabilità nei confronti di terzi. Per maggiori informazioni, consulta le nostre condizioni di noleggio. Il giorno della tua partenza, dovrai lasciare una caparra (vedi i dettagli nella rubrica Prezzi) che ti sarà restituita al tuo ritorno, a condizione che la barca non abbia subito alcun danno.

trascorrere le vostre vacanze fluviali con Nicols

Come prenotare la mia crociera?

Scegli la tua destinazione preferita, la barca fluviale che desideri noleggiare (a seconda della quantità di passeggeri) e le date della tua crociera. Poi, mettiti direttamente in contatto con la nostra centrale di prenotazione, oppure accedi al nostro servizio di prenotazione on-line protetto, per verificare le disponibilità e prenotare la tua barca. Ecco tutto! Semplice, no?
Avrai poi una settimana di tempo per confermare per iscritto la tua prenotazione definitiva, rinviando il tuo buono di prenotazione e l’acconto richiesto.

come la vostra crociera fluviale riservare?

Nicols utilizza dei cookies per offrirti un migliore servizio. Continuando, accetti questi cookies.