Condividi la pagina su

Crociere fluviali a Port Lauragais

A metà strada tra Tolosa e Carcassonne, Port Lauragais è un punto di partenza eccellente per noleggiare una barca sul Canal du Midi e scoprire tutte le ricchezze del “Canale reale del Languedoc”, come era soprannominato durante il regno di Luigi XIV...

Leggi tutto
Citato di Carcassonne con montagna
Cassoulet di Castelnaudary ha degustare sul Canale del Sud della Francia
Canal du Midi in barca fluviale Nicols
Avignonet Lauragais sul canal du midi
Vacanze fluviali nel midi
Città medievale di Carcassonne
Vacanze in barca senza patente
Nicols noleggio barca
Crociera Fiume da Port Lauragais
Ormeggio sulle rive del Canal du Midi
Citato di Carcassonne di notte
Bagno nel sud della Francia
Ormeggi
Crociera a partire da509 €

I vantaggi di questa crociera:

  • Tolosa e il suo patrimonio
  • La cittadella di Carcassonne (Patrimonio Mondiale dell’Unesco)
  • Il Canal du Midi (inserito nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco)
  • Castelnaudary, capitale mondiale del cassoulet
  • Un canale con pochissime chiuse, facile da navigare per i debuttanti
  • Un clima ideale tutto l’anno
  • Di facile accesso (aeroporti, autostrada...)

Se ne parla sul blog:

Abbiamo scoperto le vacanze in barca durante un week-end tra Port Lauragais et Castelnaudary: abbiamo particolarmente apprezzato la calma e la tranquillità dei luoghi, le escursioni in bici, la visita del vasaio Not e la degustazione del cassoulet... a Castelnaudary, ovviamente! Vedere il blog

Crociera a partire da509 €

A metà strada tra Tolosa e Carcassonne, Port Lauragais è un punto di partenza eccellente per noleggiare una barca sul Canal du Midi e scoprire tutte le ricchezze del “Canale reale del Languedoc”, come era soprannominato durante il regno di Luigi XIV.

Tolosa, la “città rosa”

Ubicata al punto chilometrico 0 del Canale, Tolosa, la celebre “città rosa”, ti sedurrà con i suoi tesori culturali: il Capitole e le sue sale di gala, la Basilica Saint-Sernin, capolavoro dell’arte romanica situato lungo il cammino di Santiago di Compostela... senza dimenticare la “Cité de l’Espace”, dedicata agli appassionati delle conquiste spaziali.
A solamente 2 chilometri dal nostro centro nautico di Port Lauragais, la mitica soglia di Naurouze (linea di separazione delle acque tra oceano Atlantico e mar Mediterraneo) ti svelerà tutti i segreti di costruzione del Canale.  Poco più lontano, non perderti la degustazione della specialità locale, il cassoulet, in occasione del tuo passaggio a Castelnaudary.

Carcassonne e la sua cittadella medievale

Un’altra tappa imperdibile della tua crociera fluviale sul Canal du Midi: Carcassonne e la sua cittadella medievale, uno dei fiori all’occhiello dell’epoca catara. Scopri questo capolavoro inserito nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco, una cittadella fortificata circondata da 3 km di mura scandite da non meno di 52 torri!  Prosegui poi la tua crociera fino a Trèbes, per passeggiare nel suo centro storico, visitare la sua chiesa del XIII secolo o passare la sua insolita “tripla chiusa”…

Puoi anche scoprire il Canal du Midi su una barca NICOLS nel corso di una crociera di sola andata tra i nostri centri nautici di Port Lauragais e Le Somail (o inversamente); il percorso ha una durata di circa trenta ore.

Crociera a partire da509 €

Les + de la base de Port Lauragais :

  • Relais Fasthôtel avec piscine
  • Restaurant « La Dînée » avec cuisine du terroir faite maison (Contact : 05 61 27 17 12)
  • Informations touristiques et produits régionaux au sein de la Boutique de la Maison de la Haute-Garonne

Week-end di 2 giorni

Itinerario 1: Week-end gastronomico

Itinerario: Port Lauragais – Castelnaudary - Port Lauragais (30km - 12 chiuse - 8h00)

  • Port Lauragais : Avignonet-Lauragais (2 km): Vecchia torre (1606), Chiesa, Mulino ad acqua restaurato.
  • Seuil de Naurouze: Punto culminante del Canal du Midi (190 m), Linea di partizione delle acque (Oceano Atlantico/Mar Mediterraneo), Obelisco Pierre Paul Riquet, Antico mulino reale
  • Le Segala: Punto chilometrico n° 57: Vasaio NOT (dal 1820). Orari di apertura: dal lunedì al venerdì: dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00; il week-end: solo su appuntamento. 04.68.23.17.01
  • Castelnaudary: Bacino rotondo del XVII secolo, Chiesa collegiata Saint-Michel (XIII secolo), Mulino di Cugarel. La capitale del cassoulet! Piscina.
  • Port Lauragais

Mini-settimana

Itinerario 1: Escursione nella terra delle cicale

Itinerario: Port Lauragais – Bram – Port Lauragais (60km - 46 chiuse - 20H30)

  • Port Lauragais : Avignonet-Lauragais (2 km): Vecchia torre (1606), Chiesa, Mulino ad acqua restaurato.
  • Seuil de Naurouze: Punto culminante del Canal du Midi (190 m), Linea di partizione delle acque (Oceano Atlantico/Mar Mediterraneo), Obelisco Pierre Paul Riquet, Antico mulino reale
  • Le Segala: Punto chilometrico n° 57: Vasaio NOT (dal 1820). Orari di apertura: dal lunedì al venerdì: dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00; il week-end: solo su appuntamento. 04.68.23.17.01
  • Castelnaudary: Bacino rotondo del XVII secolo, Chiesa collegiata Saint-Michel (XIII secolo), Mulino di Cugarel. La capitale del cassoulet! Piscina.
  • Villepinte: Chiesa del XIV secolo, Lavatoio, Sfioratore e acquedotto.
  • Bram: Villaggio “circulade” (di pianta concentrica) costruito attorno alla sua chiesa del XIII secolo. Museo archeologico.
  • Port Lauragais

Itinerario 2: Escursione verso la cittadella medievale

Itinerario: Port Lauragais – Tolosa – Port Lauragais (90km - 28 chiuse - 22H00)

  • Port Lauragais : Avignonet-Lauragais (2 km): Vecchia torre (1606), Chiesa, Mulino ad acqua restaurato.
  • Villefranche de Lauragais: Casa colonica del XIII secolo, Campanile con muro fortificato in stile gotico regionale
  • Montgiscard: Città fondata nel XIII secolo. Chiesa gotica con campanile in stile regionale. Caffè del XIX secolo con terrazza decorata in ferro battuto.
  • Tolosa: Capitole, Museo degli Augustins, Convento dei giacobini, Jardin des Plantes, Cité de l’Espace
  • Port Lauragais

Una settimana

Itinerario 1: Rotta sulla cittadella medievale

Itinerario: Port Lauragais – Carcassonne – Trèbes – Port Lauragais (136 km - 68 chiuse - 37H00)

  • Port Lauragais : Avignonet-Lauragais (2 km): Vecchia torre (1606), Chiesa, Mulino ad acqua restaurato.
  • Seuil de Naurouze: Punto culminante del Canal du Midi (190 m), Linea di partizione delle acque (Oceano Atlantico/Mar Mediterraneo), Obelisco Pierre Paul Riquet, Antico mulino reale
  • Le Segala: Punto chilometrico n° 57: Vasaio NOT (dal 1820). Orari di apertura: dal lunedì al venerdì: dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00; il week-end: solo su appuntamento. 04.68.23.17.01
  • Castelnaudary: Bacino rotondo del XVII secolo, Chiesa collegiata Saint-Michel (XIII secolo), Mulino di Cugarel. La capitale del cassoulet! Piscina.
  • Villepinte: Chiesa del XIV secolo, Lavatoio, Sfioratore e acquedotto.
  • Bram: Villaggio “circulade” (di pianta concentrica) costruito attorno alla sua chiesa del XIII secolo. Museo archeologico.
  • Villesèquelande: Chiesa e presbiterio dell’XI secolo, Più vecchio olmo di Francia, piantato durante il regno di Enrico IV (6 metri di diametro)
  • Carcassonne: Cittadella medievale con cinta di mura lunga 3 km e scandita da 52 torri. Numerose animazioni.
  • Trèbes: Chiesa Saint-Eienne (XIV secolo), Piscina municipale, Ponte canale
  • Port Lauragais

Itinerario 2: Crociera in terra Catara

Itinerario: Sola andata Port Lauragais – Le Somail (118km - 54 chiuse - 31H45)

  • Port Lauragais : Avignonet-Lauragais (2 km): Vecchia torre (1606), Chiesa, Mulino ad acqua restaurato.
  • Seuil de Naurouze: Punto culminante del Canal du Midi (190 m), Linea di partizione delle acque (Oceano Atlantico/Mar Mediterraneo), Obelisco Pierre Paul Riquet, Antico mulino reale
  • Le Segala: Punto chilometrico n° 57: Vasaio NOT (dal 1820). Orari di apertura: dal lunedì al venerdì: dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00; il week-end: solo su appuntamento. 04.68.23.17.01
  • Castelnaudary: Bacino rotondo del XVII secolo, Chiesa collegiata Saint-Michel (XIII secolo), Mulino di Cugarel. La capitale del cassoulet! Piscina.
  • Villepinte: Chiesa del XIV secolo, Lavatoio, Sfioratore e acquedotto.
  • Bram: Villaggio “circulade” (di pianta concentrica) costruito attorno alla sua chiesa del XIII secolo. Museo archeologico.
  • Villesèquelande: Chiesa e presbiterio dell’XI secolo, Più vecchio olmo di Francia, piantato durante il regno di Enrico IV (6 metri di diametro)
  • Carcassonne: Cittadella medievale con cinta di mura lunga 3 km e scandita da 52 torri. Numerose animazioni.
  • Trèbes: Chiesa Saint-Eienne (XIV secolo), Piscina municipale, Ponte canale
  • Marseillette: Cantina viticola
  • Puichéric: Chiesa romanica, Cantina cooperativa
  • La Redorte: Sfioratore di pietra (1693)
  • Homps: Stagno di Jouarres (nuoto)
  • Argens Minervois: Castello del XIV secolo
  • Roubia: Villaggio “circulade” (di pianta concentrica), Mulino-frantoio della Restanque
  • Paraza: Galleria d’arte “Le clap”
  • Ventenac en Minervois: Cantina, Museo del vino
  • Le Somail: Museo del cappello, Libreria di libri antichi

*Suggerimenti di itinerario: informazioni non contrattuali
Crociera a partire da509 €

Hai bisogno di informazioni sulla tua destinazione? Ordina la tua guida di viaggio prima della partenza!

Mappa Midi + leggendes
Crociera a partire da509 €
L’indirizzo non è corretto
Stampa
(da 0 a 16 anni)

Nicols utilizza dei cookies per offrirti un migliore servizio. Continuando, accetti questi cookies.

Mappa Midi + leggendes