Crociere fluviali a Dole

Aggiungi ai miei preferiti

I VANTAGGI

  • Un crocevia fluviale, per una scelta eccezionale di percorsi.
  • La fauna e la flora della vallata incassata del Doubs.
  • I celebri vini e formaggi del Jura e della Franche-Comté.
  • La Saona, fiume molto pescoso.
a partire da 490 EUROS**
** Tariffa indicativa, calcolata sulla base di un soggiorno fuori stagione
  • Locazione di barche senza permesso nicols a Dole
  • I conciatori a Dole basano Nicols
  • Aquaparc Isis a Dole
  • Eclusa sul Canal du Rhone au Rhin (Doubs canalizzato)
  • Grotta di Osselle - Franche-Comté
  • Canal du Rhone au Rhin (Doubs canalizzato) e la sua alzaia
  • Divisione di un bicchiere tra amici a bordo dell'acqua
  • Turismo fluviale a Besançon
  • Vauban cittadella - Besançon
  • Locazione barche e piscina Nicols
  • Sapore locale: Comté, Vino Giura ...
  • Castello dei duchi di Wurtemberg a Montbéliard
  • Ray sur Saône ©Sara Bosmans
  • Il Porto di Dole

Descrizione della
crociera fluviale

Dole, classificata città d’arte e di storia, è stata, nel 1991, il primo centro nautico di noleggio barche senza patente inaugurato da Nicols in Francia. Questo centro ti offre una cornice eccezionale per salpare a bordo di una barca abitabile e iniziare a farti sedurre dal fascino tipico della regione Franche-Comté. Il porto di Dole si trova ai piedi della città vecchia, dove potrai visitare: la collegiata Notre-Dame (basilica del XVI secolo), la casa natale di Louis Pasteur, l’Hôtel Dieu (XVII secolo)…

Navigando sul Doubs, la tua crociera ti trasporterà lungo il percorso sinuoso del fiume, che scorre sul fondo di una splendida vallata incassata, dove fauna e flora locali sono ancora ben presenti: le grotte di Osselles (le più vecchie grotte aperte al pubblico in Francia), Besançon e la sua cittadella Vauban, Baume les Dames e molti altri villaggi e borghi della Comté sono altrettante possibilità di visita da non perdere.

Se preferisci le acque ampie e tranquille della Saona, la tua crociera fluviale ti condurrà fino al porto turistico di Port-sur-Saône, altro centro nautico dove è possibile noleggiare le barche Nicols. A meno che tu non preferisca recarti a Saint-Jean-de-Losne, porta di ingresso del Canale di Borgogna.

*Attenzione: per una crociera lungo il Doubs è vivamente consigliato avere già una prima esperienza della navigazione fluviale

 

Weekend 2 giorni

Itinerario 1: Week-end nella valle del Doubs

  • Dole: Collegiata, Fontana dei lebbrosi, Casa natale di Pasteur
  • Rochefort-sur-Nenon: Scogliera calcarea
  • Orchamps: Fontana lavatoio

Itinerario 2: Week-end sulla piccola Saône

  • Dole: Collegiata, Fontana dei lebbrosi, Casa natale di Pasteur
  • Auxonne: Chiesa Notre-Dame, Fortificazioni, Castello Luigi XI con museo Bonaparte

Itinerario 3: Week-end in Côte d’Or

  • Dole: Collegiata, Fontana dei lebbrosi, Casa natale di Pasteur
  • Saint Jean de Losne: Museo dei battelli, Chiesa Saint-Jean-Baptiste, Municipio
10 giorni

Mini-settimana

Itinerario 1: Escursione alla cittadella Vauban

  • Dole: Collegiata, Fontana dei lebbrosi, Casa natale di Pasteur
  • Rochefort-sur-Nenon: Scogliera calcarea
  • Orchamps: Fontana lavatoio
  • Osselle: Grotta di Osselle (a 3 km dalla chiusa)
  • Thoraise: Castello, Cappella Notre-Dame du Mont
  • Montferrand le Château: Castello del XIII secolo
  • Rancenay: Vecchio villaggio medievale
  • Avanne-Aveney: Chiesa di Avanne
  • Besançon: Cittadella di Vauban, Musei, “La porte noire” (Arco di trionfo), Palazzo Granvelle

Itinerario 2: Escursione tra i castelli della Saône

  • Dole: Collegiata, Fontana dei lebbrosi, Casa natale di Pasteur
  • Auxonne: Chiesa Notre-Dame, Fortificazioni, Castello Luigi XI con museo Bonaparte
  • Pantallier-sur-Saône: Square de la Vierge, Castello di Talmay, Lavatoi
  • Heuilley-sur-Saône: Casa dell’acqua, della pesca e della natura
  • Essertenne-et-Cecey: Castello, Fontane, Chiesa Saint-Julien
  • Mantoche: Castello, Chiesa

Itinerario 3: Escursione patrimonio religioso

  • Dole: Collegiata, Fontana dei lebbrosi, Casa natale di Pasteur
  • Saint Jean de Losne: Museo dei battelli, Chiesa Saint-Jean-Baptiste, Municipio
  • Esbarres: Chiesa Notre-Dame de la Nativité
  • Pagny le Château: Cappella Castrale
  • Pagny la Ville: Chiesa Saint-Léger (con organo)
  • Seurre: Chiesa Saint-Martin
  • Verdun-sur-le-Doubs: Museo del grano e del pane, Hôtel Dieu, Faubourg Saint-Jean
Una settimana

Itinerario 1: La storia della valle del Doubs

  • Dole: Collegiata, Fontana dei lebbrosi, Casa natale di Pasteur
  • Rochefort-sur-Nenon: Scogliera calcarea
  • Orchamps: Fontana lavatoio
  • Osselle: Grotta di Osselle (a 3 km dalla chiusa)
  • Thoraise: Castello, Cappella Notre-Dame du Mont
  • Montferrand le Château: Castello del XIII secolo
  • Rancenay: Vecchio villaggio medievale
  • Avanne-Aveney: Chiesa di Avanne
  • Besançon: Cittadella di Vauban, Musei, “La porte noire” (Arco di trionfo), Palazzo Granvelle
  • Chalèze: Chiesa
  • Novillars: Castello
  • Deluz: Chiesa, Cappella
  • Laissez: Panorami dal castello e dalla croce di Souvance, Cascata di 17 metri di altezza
  • Roulans: Cappella di Aigremont
  • Ougney-les-champs/Ougney-le-bas: Castello, Casa delle decime, Casaforte del XII secolo, Cappella
  • Fourbanne: Scogliera calcarea
  • Esnans: Castello, Fontana, Lavatoi del XVII secolo, Organi
  • Baume-les-Dames: Chiesa Saint-Martin, Abbazia, Casa dei signori di Naufchatel, Cortile Belzacq

Itinerario 2: La Saône autentica

  • Dole: Collegiata, Fontana dei lebbrosi, Casa natale di Pasteur
  • Auxonne: Chiesa Notre-Dame, Fortificazioni, Castello Luigi XI con museo Bonaparte
  • Pantallier-sur-Saône: Square de la Vierge, Castello di Talmay, Lavatoi
  • Heuilley-sur-Saône: Casa dell’acqua, della pesca e della natura
  • Essertenne-et-Cecey: Castello, Fontane, Chiesa Saint-Julien
  • Mantoche: Castello, Chiesa
  • Velet: Area neolitica nella valle della Serpe
  • Gray-la-Ville: Chiesa (monumento storico), Lavatoio
  • Arc-les-Gray: Tenuta Lamugnière con padiglioni, Orangerie, Grotta + Bacini-lavatoi
  • Gray: Chiesa parrocchiale Notre-Dame, Hôtel Dieu, Musei
  • Ray-sur-Saône: Castello

Itinerario 3: La piccola Saône

  • Dole: Collegiata, Fontana dei lebbrosi, Casa natale di Pasteur
  • Auxonne: Chiesa Notre-Dame, Fortificazioni, Castello Luigi XI con museo Bonaparte
  • Pantallier-sur-Saône: Square de la Vierge, Castello di Talmay, Lavatoi
  • Heuilley-sur-Saône: Casa dell’acqua, della pesca e della natura
  • Essertenne-et-Cecey: Castello, Fontane, Chiesa Saint-Julien
  • Mantoche: Castello, Chiesa
  • Velet: Area neolitica nella valle della Serpe
  • Gray-la-Ville: Chiesa (monumento storico), Lavatoio
  • Arc-les-Gray: Tenuta Lamugnière con padiglioni, Orangerie, Grotta + Bacini-lavatoi
  • Gray: Basilica Notre-Dame, Città vecchia, Museo, Archeologia e pittura, Museo delle scienze naturali
  • Savoyeux: Galleria di Savoyeux
  • Ray-sur-Saône: Castello
  • Scey-sur-Saône: Galleria Saint-Albin
  • Port-sur-Saône: Chiesa Saint-Etienne, Ponte di pietra del XVIII secolo

Le barche fluviali disponibili

data non valida
Il tuo itinerario

Nicols utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione, ne accetti l'utilizzo.

Accetto ×
MAIS DE